2 anni di Save Sammezzano: Cosa abbiamo fatto insieme?

Sono passati 2 anni da settembre 2015, mese in cui è nato il movimento  Save Sammezzano. In tale periodo sono state tantissime le iniziative intraprese e conseguentemente i risultati raggiunti a favore di Sammezzano. Vediamo insieme quali sono stati i più importanti:

 

  • 8 interrogazioni parlamentari (4 alla camera e 4 al senato) rivolte ai Ministeri dei Beni Culturali e dell’Economia.
  • 1a mozione regionale che è stata approvata dal Consiglio Regionale, impegnando la Giunta Regionale Toscana “ad intraprendere ogni iniziativa utile, anche di concerto con gli enti locali interessati, affinché il Castello di Sammezzano e il Parco secolare, indipendentemente dalla natura della loro proprietà e data la loro unicità storico-culturale, possano mantenere la necessaria accessibilità e fruibilità pubblica e affinché metta in atto interventi ed azioni di sensibilizzazione finalizzate a valorizzare e a far conoscere il complesso di Sammezzano […]”
  • Il 1° posto nel censimento nazionale I Luoghi del Cuore 2016 promosso dal Fondo Ambiente Italiano in collaborazione con Intesa Sanpaolo
  • L’iscrizione di Sammezzano nella Lista Rossa dei beni in pericolo istituita da Italia Nostra, l’associazione nazionale per la tutela del patrimonio storico, artistico e naturale della nazione
  • La candidatura di Sammezzano presso la World Monuments Watch List 2018 istituita dal World Monuments Found (i risultati saranno pubblicati ad ottobre 2017)
  • La candidatura, in collaborazione con il Touring Club Italiano, di Sammezzano al programma 7 most endangered di Europa Nostra (i risultati saranno pubblicati a febbraio 2018)
  • 30.000 e più firme alla petizione che chiede al Comune di Reggello, alla Regione Toscana e al Ministero dei Beni Culturali di “tradurre in realtà la naturale vocazione museale del Castello di Sammezzano senza che sia sacrificata per fini di puro profitto”
  • 200 e più articoli su quotidiani online italiani e stranieri, su giornali e riviste cartacee, su blog privati e interviste su radio locali e nazionali, TV locali e nazionali, che hanno parlato di Sammezzano e della necessità di tutelarlo e valorizzarlo
  • 110.000 sostenitori sui canali social  FacebookTwitterInstagramm, di Save Sammezzano
  • 20.000.000 e più visualizzazioni dei contenuti (video, foto, link, post, ecc,) informativi e di sensibilizzazione diffusi tramite la Pagina Facebook Save Sammezzano
  • 1000 e più studenti di elementari e medie hanno partecipato al nostro concorso Piccoli Sammezzanini crescono
  • Più di 300 persone, tra professionisti e studenti di istituti superiori, che hanno partecipato al contest Logo cercasi
  • Oltre 3.000 segnalazioni a favore di Sammezzano per l’iniziativa bellezza@governo .it
  • Il coinvolgimento diretto di centinaia di persone durante le 3 conferenze tenutesi in Toscana e le 3 conferenze-spettacolo promosse, in collaborazione con l’Associazione ADS Fata Morgana, nelle Marche e in Abruzzo

Molte cose abbiamo fatto insieme e molte altre ne rimangono da fare poiché, nonostante le tantissime attività di sensibilizzazione da noi svolte, lo stato strutturale di Sammezzano è andato aggravandosi sempre di più. Per tale motivo vi chiediamo di continuare a sostenerci a spada tratta fino alla salvezza di questo monumento unico nel suo genere.

 

Autore dell'articolo: Francesco Esposito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *